VIII edizione

Forum della non autosufficienza (e dell'autonomia possibile)
Strumenti, idee e soluzioni per l'innovazione sociale e il welfare di cura

Bologna, 16-17 Novembre 2016

Centro Congressi Savoia Hotel

24/06/2014 12:01

ForumNA 2014, ecco il programma definitivo della sessione plenaria!

Bologna, 19 novembre - Uscire dalla crisi: Long Term Care, Integrazione sociosanitaria e Clinical Risk Management. Strategie di sviluppo in relazione alla diminuzione delle risorse disponibili


Presentazione

Mai come oggi la crisi pone degli interrogativi relativi alla reale esigibilità dei diritti sociali e interroga quindi il nostro modello di welfare soprattutto in relazione all’esponenziale aumento delle grandi fragilità da sempre legate all’ambito dell’integrazione sociosanitaria. Le conseguenze sull’organizzazione dei servizi e sulla qualità delle prestazioni vengono affrontate in un’ottica comparativa tra alcuni modelli regionali e con un’attenzione peculiare alle nuove modalità di valutazione dei bisogni e tipologie di presa in carico a partire da una analisi dei mutamenti demografici in atto.

Sulla base del quadro delineato la finalità di questa edizione del Forum sulla non autosufficienza è anche quella di introdurre elementi positivi di prospettiva futura. In tale contesto si inserisce infatti la valutazione prospettica di quella che potenzialmente rappresenta una risposta ed una alternativa di sostenibilità economica dell’attuale sistema attraverso la valorizzazione, nell’ambito del riordino dell’intero sistema sociosanitario, della attenzione Long Term Care ed a possibili nuovi scenari di attivazione di risorse pubbliche e private nell’ambito dei sistemi assicurativi e di previdenza generale.

Tale prospettiva di ridefinizione del Sistema dei Servizi rispetto alla evoluzione delle età e dei bisogni espressi dalla popolazione, si inserisce anche in relazione alla evoluzione delle professioni di aiuto. Altresì potenzialmente interessante e passibile di ampi sviluppi ed applicazioni, è il sistema di clinical risk management (o gestione del rischio clinico) applicato al settore sociosanitario, così come alla sanità in generale, con l’obiettivo di aumentare la qualità del servizio erogato, diminuire i rischi alla salute dei pazienti e ridurre gli sprechi delle esigue risorse disponibili.


Programma

Ore 9.00 - Registrazione partecipanti
Ore 9.30 - Inizio dei lavori
Ore 11.30 - Coffee Breack 
Ore 13.30 - Conclusione dei lavori

Modera e introduce
Luca Degani, Avvocato Cassazionista. Docente presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e presso la Libera Università Carlo Cattaneo di Castellanza

Aspetti giuridici legati all’esigibilità dei diritti sociali in un contesto di sistema a risorse limitate
Barbara Randazzo, Professore di Istituzioni di Diritto Pubblico - Università degli Studi di Milano

I mutamenti demografici, le trasformazioni sociali e le ricadute sui bisogni di cura
Costanzo Ranci, Docente di Sociologia economica al Politecnico di Milano

Lo scenario di ridefinizione delle risorse e risposte di sistema sanitario
Emmanule Pavolini, Professore in sociologie delle organizzazioni territoriali, economia e del lavoro - Università degli Studi di Macerata

L’evoluzione delle professioni sanitarie nel mutato contesto di Servizi a tutela della Salute
Marco Trabucchi, Professore ordinario nella facoltà medica nell’Università di Roma - Tor Vergata, direttore scientifico del Gruppo di Ricerca Geriatrica di Brescia e Presidente dell’Associazione Italiana di Psicogeriatria

L’eccellenza e la qualità come risposta alla limitatezza delle risorse
Oliviero Rinaldi, Direttore Sanitario IEO - Istituto Europeo di Oncologia Milano

Ore 12.00 - Tavola Rotonda

Intervengono:
Alberto Desantis, Presidente Associazione Nazionale Strutture Terza Età (Anaste)
Nicola Pisaroni, Presidente Associazione Nazionale Operatori SOcio - Sanitari (Anoss)
Sergio Sgubin, Presidente Associazione Nazionale Managers del Socilae (Ansdipp)
Maurizio Giordano, Presidente Unione Nazionale Istituzioni e Iniziative di Assitenza Sociale (Uneba)

Ore 13.00 - Dibattito e risposte ai quesiti
Ore 13.30 - Concluosione dei lavori 


Articolo letto 2439 volte

Torna indietro Vai all'archivio

Leggi il programma

Iscriviti alla newsletter

Partecipa al Forum

I Partner di ForumN.A. 2016

Scarica scheda workshop

In collaborazione con le riviste