LA RIABILITAZIONE DELLE PERSONE NON AUTOSUFFICIENTI NELLA PANDEMIA COVID-19

A cura di
SIMFER
Relatori

Ernesto Andreoli, Direttore ff UOC Medicina Fisica e Riabilitazione Azienda Ospedaliera-Universitaria IRCCS Policlinico S. Orsola Malpighi, Bologna
Giovanni Antonio Checchia, Direttore Dipartimento Transmurale di Riabilitazione Ospedale Territorio, AULSS 6 Euganea, Regione del Veneto
Silvia Galeri, Direttore UOC Riabilitazione Specialistica, ASST Papa Giovanni XXIII, 24127 Bergamo
Bruna Lombardi, Direttore Dipartimento Medicina Fisica e Riabilitativa Az. USL Toscana Centro – Firenze
Maurizio Massucci, Direttore UOC Riabilitazione Intensiva Ospedaliera, ospedali di Passignano sul Trasimeno e Pantalla (Pg), USL Umbria 1, Perugia

MM01

LA RIABILITAZIONE DELLE PERSONE NON AUTOSUFFICIENTI NELLA PANDEMIA COVID-19

Le attività sanitarie durante questi anni di pandemia sono state concentrate da un lato sulla vaccinazione di massa e sulle norme di prevenzione e restrizione sociale e dall’altra sulla gestione clinica dei casi ricoverati in ospedale. Altre attività come lo screening oncologico, la chirurgia programmata ed anche la riabilitazione hanno sofferto di questo sbilanciamento. In epoca di pandemia la Società Italiana di Medicina Fisica e Riabilitazione vuole mantenere vivo l’interesse dei cittadini e del mondo sanitario sulla riabilitazione delle persone non autosufficienti.

L’incontro vuole offrire ai partecipanti una panoramica sullo stato della riabilitazione oggi in Italia durante la pandemia, fornire informazioni sui benefici che può dare la riabilitazione alle persone con conseguenze funzionali croniche da  SARS-CoV-2 (Long COVID) ed un esempio di come si può ridurre, con la sanità digitale, lo stress dei caregiver che assistono quotidianamente persone con disfagia.

Programma:
Moderatori: Giovanni Antonio Checchia, Bruna Lombardi
Ernesto Andreoli “La presa in carico riabilitativa durante la pandemia: quali problemi ci portiamo dietro?”
Silvia Galeri “Long COVID e non autosufficienza”
Maurizio Massucci  ““Teledisfagia”: un progetto di sanità digitale per sostenere familiari e caregiver”
Discussione
Conclusioni:
Giovanni Checchia

 

Destinatari:
• Operatori della riabilitazione ospedaliera e territoriale
• Assistenti sociali di strutture pubbliche e private
• Medici gestori di Distretti sanitari
• Caregiver

 

Data Sala Ora
23 Novembre 2022 Da definire 11.30 - 13.00