ULTIMI POSTI DISPONIBILI

IL “TASSELLO MANCANTE”

A cura di
Luisa Lomazzi
Relatori

Luisa Lomazzi, Già Professoressa SUPSI in Management e valutazione della qualità nei servizi sociosanitari, Sociologa delle organizzazioni
Brian Frischknecht, Direttore ACD Mendrisiotto e Basso Ceresio
Roberto Mora, Direttore ABAD di Bellinzona
Katja Molné, Responsabile Settore Operativo ABAD di Bellinzona, Infermiera
Sabrina Revolon, Responsabile Progetti e sviluppo ACD Mendrisiotto e Basso Ceresio, Infermiera

GP04

IL “TASSELLO MANCANTE”

Sperimentazione di una nuova figura professionale nell’assistenza e cura a domicilio in Canton Ticino

 

Nell’ambito del workshop verranno presentati i risultati della sperimentazione dell’inserimento di una nuova figura professionale, la/il collaboratrice/tore familiare (CF), all’interno di 2 Servizi di Assistenza e cura a domicilio di interesse pubblico (SACDip) del Canton Ticino finalizzata a concorrere al potenziamento delle misure che favoriscono il mantenimento a domicilio e il loro adeguamento all’evoluzione della società e ai nuovi bisogni, sostenendo in modo concreto e tempestivo gli utenti e le famiglie. I dati della sperimentazione e le opinioni raccolte nel corso delle interviste con utenti e familiari curanti e dei focus group interni ai SACDip hanno evidenziato una comune profonda soddisfazione legata al nuovo ruolo e alle relative prestazioni; si è in particolare potuto cogliere un ampio senso di appagamento nei collaboratori ed il riconoscimento dell’importanza, anche in situazioni limite, delle prestazioni CF nel sostegno alla quotidianità degli utenti e dei familiari curanti. La nuova figura facilita l’attivazione di strategie d’intervento che valorizzano l’approccio multidimensionale e preventivo delle équipe, tanto per l’utenza diretta che nel sostegno ai familiari curanti; migliora la continuità della presa in carico, modulandola a seconda del divenire delle situazioni e integrandola di volta in volta con ulteriori prestazioni specialistiche che dovessero rendersi necessarie, tramite l’adozione condivisa di strumenti che garantiscono un costante flusso informativo sui casi, nonché l’integrazione ed il coordinamento interno alle équipe interdisciplinari e con la rete di servizi presenti sul territorio.

 

Destinatari:
• Figure manageriali (Direttori, Coordinatori, Referenti di équipe)
• Professionisti del settore (medici, psicologi, infermieri, assistenti sociali, fisioterapisti, educatori, OSS, ASA)

Data Sala Ora
24 Novembre 2022 BORBONE 14.30 - 16.30