ULTIMI POSTI DISPONIBILI

INTEGRATED CARE: SMART TECHNOLOGIES E IOT

A cura di
AIAS Bologna Onlus
Relatori

Massimiliano Malavasi, Ingegnere elettronico biomedico, specializzato nelle applicazioni delle tecnologie assistive e per l’Active Assisted Living (AAL), tra i fondatori di AitAAL (Associazione Italiana per l’AAL)
Carlo Montanari, Ingegnere delle telecomunicazioni, esperto in tecnologie assistive, domotica ed Active Assisted Living presso il Centro per l’Adattamento dell’Ambiente Domestico di Reggio Emilia e di Bologna
Marco Pasin,  Terapista Occupazionale, si occupa di tecnologie assistive e collabora con il Centro Regionale Ausili (CRA) e con il Centro per l’Adattamento dell’Ambiente Domestico (CAAD)
Maria Rosaria Motolese, Ingegnere civile, si occupa di innovazione e trasferimento tecnologico, Consulente senior per AIAS Bologna, collabora con il Centro Adattamento Ambiente Domestico (CAAD) di Bologna e con il Centro per l’innovazione e la ricerca WeCareMore di AIAS

GM06

INTEGRATED CARE: SMART TECHNOLOGIES E IOT

Nuove opportunità per l’autonomia delle persone fragili

 

Anche nel Care esiste una rivoluzione digitale in atto che sta cambiando il settore. Come e quali tecnologie smart e IOT possono essere personalizzate per costruire/fornire percorsi di integrazione tecnologica alle attività dei servizi socio-assistenziali, che siano economicamente sostenibili e valorizzino la qualità della vita e le autonomie delle persone, dai più giovani agli anziani e vulnerabili?
Le nuove tecnologie domotiche, assistive e l’Internet of Things sono diventati strumenti di mercato facilmente/ora accessibili e flessibili nella loro implementazione; possono essere utilizzati in modo “SMART” sia per rimuovere le barriere e per rendere più accessibili gli ambienti di vita e la quotidianità delle persone fragili, sia per supportare gli operatori del care (i professionisti ma anche quelli informali). In entrambe le direzioni, e sommandone le ricadute positive, le tecnologie integrate possono contribuire a migliorare l’autonomia quotidiana delle persone.
Durante il workshop si cercherà di fornire una panoramica sulle tecnologie esistenti, sulle opportunità, ma anche sugli aspetti critici che richiedono una maggiore attenzione (es. formazione operatori, privacy, relazione tra tecnologie di largo mercato e specialistiche, etc.) da parte delle organizzazioni del settore della cura.

Data Sala Ora
24 Novembre 2022 GLORIA 2 11.30 - 13.00